+39 320 3755374
[email protected]
Lun-Sab: 10:00 - 18:00 Domenica: 10:00 - 12:00

22070 Valmorea (CO)

FAQS

Q?

Il mio gatto penserà che l’abbiamo abbandonato e ci riconoscerà dopo che torniamo?

A.

Il tuo gatto non penserà che è stato abbandonato e ti riconoscerà subito. Nel momento in cui il gatto ti rivede, ti riconosce dall’odore e dalla memoria. Alcuni fanno finta di essere offesi, ma è solo una messa in scena, perché vogliono essere coccolati. Una volta a casa torneranno come prima, riconoscendo l’odore dei mobili, della casa, dei giocattoli e di te.

Q?

Il gatto in pensione soffre?

A.

Una domanda che mi viene posta spesso quando il proprietario porta il suo gatto la prima volta in pensione.

Non c’è una regola precisa, né un modo per avere garanzie sul tipo di convivenza che può funzionare meglio.

Dalle mie esperienze personali ho trovato molti gatti diversi con modi e personalità differenti. Una regola valida per tutti: procedere all’inserimento graduale e controllato del nuovo gatto.

All’inizio il nuovo arrivato è sempre un po’ impaurito, alcuni soggetti sono addirittura aggressivi. Ma nel giro di un paio di giorni si abituano e si sentono sicuri!

È normale che nei primi due giorni il gatto non mangi e rimanga nascosto. A partire dal terzo giorno, quando esplora il territorio e vede che non ci sono pericoli, inizia a mangiare e si adatta benissimo.

Ma anche questa non è una regola precisa, in quanto ho visto arrivare gatti a casa mia che dopo 3 ore mangiavano, giocavano e dormivano sul letto.

Nessuna paura: si adattano benissimo!