I Bimbi che Convivono

Gatti convivono con i bambini

I bambini e gli Animali Domestici: cani, gatti, mici e cuccioli!

I bimbi che convivono abitualmente con animali domestici, rispetto a quelli che non ne hanno, si sono rivelati maggiormente incoraggiati alla comprensione della comunicazione non verbale umana, e quindi agevolati nello stabilire contatti sociali.
I gatti forniscono una fonte continua di contatti fisici, lucidi e affettivi: a un gatto piace essere accarezzato e coccolato, e giocare spesso. Queste attività contribuiscono notevolmente a ridurre lo stress, e a procurare benessere non solo mentale ma anche fisico.
Se convivere con un animale può apportare benefici effetti ai vostri figli, dovrete fare in modo che lo scambio sia reciproco, e quindi assicurare al micio un altrettanto adeguato livello di comfort .
Fate quindi in modo che l’animale sia sempre pulito e sano, curatene particolarmente l’educazione perché non diventi un pericolo per i bambini, ma nello stesso modo insegnate ai vostri figli a rispettare le sue esigenze. Fate capire loro che si tratta di un essere vivente e pensante, con la sua dignità e individualità, e non di un giocattolo da maltrattare o infastidire.

 

Precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono marcati con l'asterisco.