Le vibrisse del gatto

vibrisse o baffi del gatto

Le vibrisse del gatto: con questo  termine vengono chiamati i baffi e le sopracciglia del gatto: si tratta di pelli grandemente ispessiti e ingrossati, localizzati sulle guance e sul mento, nonché sulla parte terminale delle zampe anteriori. La loro funzione non è ancora del tutto chiara, ma sembra abbiano un ruolo tattile importante: nell’oscurità funzionano come delle vere e proprie antenne, in grado di localizzare e identificare oggetti che l’animale non è in grado di vedere. Alcuni ritengono inoltre che, abbassate a contatto con il suolo, permettono al gatto di rendersi conto di eventuali ostacoli, facilitandone lo spostamento notturno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono marcati con l'asterisco.